Negli anni ‘70 eravamo soli…oggi siamo i protagonisti

Centro Ottico Reppucci - Via Nappi - Avellino

Avellino – Via Nappi (1930)

In una fase storica in cui ogni attività professionale richiede conoscenze sempre più specifiche e l’uso di tecnologie avanzate, l’imparare a fare non basta più.

La formazione si pone oggi come fattore strategico di sviluppo della competitività, unico strumento che può garantire la diffusione della cultura dell’eccellenza ed elemento indispensabile di crescita professionale permanente.

Consolidare e sviluppare la propria posizione professionale è sempre stata la linea guida che ha ispirato il lavoro di  Stanislao e Giuseppe,  titolari del Centro Ottico Reppucci.

Il dott. Giuseppe Reppucci (ortottista ed assistente in oftalmologia) vanta un’esperienza pluriennale a Londra,  ha svolto numerosi stage di perfezionamento in Italia e all’estero e si dedica con passione all’analisi visiva, all’ipovisione, allo screening ortottico ed alla contattologia speciale e  pediatrica. Dal 13 dicembre 2013 frequenta, in qualità di ortottista, il reparto di Oculistica dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Stanislao Reppucci  è ottico, contattologo e responsabile del reparto di contattologia del centro di Avellino.

Consulente esperto e libero professionista nell’ambito della contattologia speciale (cheratocono, cheratoplastica, chirurgia corneale, ortocheratologia e contattologia pediatrica) ha acquisito conoscenze e maturato esperienze a livello internazionale.

Da oltre 20 anni è responsabile dell’ASCON Italia, azienda di distribuzione di lenti a contatto personalizzate, prodotte in Germania dalla ditta Hecht di Friburgo.

Svolge attività didattica per gli istituti di ottica e per le associazioni ottici regionali. Negli ultimi anni il suo interesse si è rivolto anche alle università presenti sul territorio, con le quali ha  intrapreso una collaborazione diretta attraverso l’organizzazione di congressi di rilevanza nazionale (Venezia, Bologna, Cagliari, Bari, Salerno, Avellino, Padova, Arezzo, Firenze, ecc).

L’impegno, la passione ed il continuo aggiornamento, hanno portato il centro a compiere il suo 40° anniversario e ad attestarsi come punto di riferimento nel campo dell’ ottica, dell’optometria e della contattologia.


Visualizzazione ingrandita della mappa